I dottori dicono che il latte fa bene

Da vegano, mi capita spesso di incontrare persone che mi chiedono delucidazioni sulla mia scelta. A volte di tratta di semplice curiosità, altre volte l’obbiettivo è quello di provocare e denigrare la scelta vegana.

In entrambi i casi (ma soprattutto quando si affronta una persona insolente), mi rendo conto che è necessario essere preparati su tantissimi argomenti. Ogni persona che abbiamo davanti ha (o pensa di avere) delle conoscenze specifiche. Non è raro affrontare temi come il funzionamento dell’industria alimentare, l’evoluzione dell’uomo, la salute e perfino i processi tramite i quali il nostro corpo assorbe i nutrienti dal cibo.

Qualche tempo fa, una persona ha voluto insistere dicendo cose come:

I vegetali hanno proteine non nobili, io ho studiato biochimica e so che il nostro corpo non può assorbire proteine non nobili

muro vegano

Non essendo particolarmente competente in termini di biochimica ed essendo una persona educata, mi sono limitato a parlare di aminoacidi essenziali e non essenziali, trovando dall’altra parte un muro di obiezioni (a volte persino contraddittorie). Ho anche affermato che la scienza nutrizionale era dalla mia parte, in quanto sempre più studi dimostrano che l’essere umano può assorbire proteine dai vegetali. Ma chiaramente, gli studi fatti da questa persona erano più veritieri di tutti i paper scientifici che avrei potuto elencare.

“Siamo diversi dagli erbivori, perché ad esempio la mucca ha 4 stomaci e noi uno!” o “Il gorilla mangia quasi solo erba, infatti non si è evoluto” (il leone dovrebbe essere un genio allora, con tutta la carne che mangia)

Ma i fatti?

Per tagliare la testa al toro (ops) ho fatto una domanda: come fanno i bodybuilder vegani a mettere su muscoli? Anche se la scienza dicesse che non si possono ricavare proteine dai vegetali, ci sono comunque migliaia di persone che aumentano la propria massa muscolare mangiando solo frutta, verdura, legumi, cereali ecc. La realtà dei fatti non dovrebbe mettere in discussione il tutto?

Ma la risposta era pronta: tutti gli sportivi vegani mentono ed integrano la loro dieta con proteine animali. Non è possibile prendere proteine dai vegetali.

Ok, ogni persona sana di mente si sarebbe arresa già dopo 5 minuti. Io no. Evidentemente mi mancano le proteine e non ragiono più bene. Ma qui non si trattava più di vegan o non vegan, proteine o non proteine: si trattava di essere persone educate e di non avere dei paraocchi di fronte alla realtà delle cose. La conversazione è andata avanti ma dopo il “bisogna bere un bicchiere di latte al giorno per le ossa” ed “E’ impossibile che i dottori mentano” ho deciso di lasciar perdere.

Non abbiamo capito niente dalla storia

Una cosa mi ha fatto molto riflettere: fondamentalmente, siamo stupidi. Ridiamo pensando a convinzioni assurde del passato come “Una nave di ferro non potrà mai galleggiare, perché il ferro affonda” o “Non è la Terra a girare attorno al Sole: la scienza, con la teoria geocentrica, dice il contrario!”. E nel frattempo ci comportiamo allo stesso modo, pensando di avere già tutte le risposte. “Il latte serve, lo dice la scienza”, “Le proteine si trovano solo nella carne, lo dice la scienza”. La scienza si è contraddetta milioni di volte nella storia, ma ancora prendiamo le cose che sappiamo come verità assolute, anche se i fatti dimostrano il contrario. Crediamo di sapere già tutto.

La parte più brutta però è la fiducia assoluta nei consigli nutrizionali assimilati da pubblicità e medici. “Le cose stanno così e basta”. Non ci viene in mente di dubitare di convinzioni imposte da imponenti campagne pubblicitarie (come quella che ha spinto il consumo di latte nel secondo dopoguerra). E non ci sogniamo di dubitare del consiglio dei medici (che vedono la nutrizione solo di striscio all’università).

A tal proposito, per farvi capire quanto siamo stupidi, vi lascio con un bel salto nel passato. Provate a sostituire “birra” e “sigarette” con “carne” e “latte”. Forse le cose di cui siamo convinti ora, tra qualche anno ci faranno ridere?

bambini e birra

bambini sigarette

dottore_sigaretta

Condividi...
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *